gastronomia spariglio

Vetriolo per Spariglio diviso autorefenzialità a manetta. Uguale due (soci).

gastronomia spariglio
gastronomia spariglio

Il mio Socio sorride, e si capisce subito che è pomeriggio. Si, perché al mattino parla poco e io gli rompo le scatole. Ora non sorride perché ha letto che lo prendo in giro.
Le nostre giornate sono fatte anche così, un continuo susseguirsi di battute e “menaggi” reciproci tra un polpettone alla ligure e una melanzana alla parmigiana. Laviamo a turno teglie immense, vagonate di pentole e pentolini, un ciclopico numero di coltelli e strumenti vari. Insomma sembriamo due lavastoviglie viventi…ma a tratti cuciniamo anche, serviamo belle persone al banco e, negli orari giusti, ci alterniamo tra i tavoli per i servizi di pranzo e dell’aperitivo preserale.

Questa è la descrizione sintetica e non realistica (già, perché c’è molto di più che tiene in piedi la nostra cucina, i discorsi importanti, le fatture da pagare, i sogni per il futuro, il profumo di lasagne al ragù) di quello che da qualche mese abbiamo deciso di fare io e Il Socio. Così come per La Moglie e Il Mostrillo, anche lui ora ha un’identità precisa qui sul blog.

Scusate la pausa ma dovevo tirare fuori dal forno le cipolle ripiene, vero cavallo di battaglia di Gastronomia Spariglio.

Ma torniamo a noi.
Lo sapete, prima di intraprendere (ossia, letteralmente, di diventare un imprenditore) la nuova avventura gastronomica, ero un ingegnere con il vezzo della scrittura e una passione smodata per il cibo in ogni sua declinazione merceologica. Ho assaggiato di tutto, dai grilli fritti all’okonomiyaki, passando per il tofu (che aborro) e per il cocco appena raccolto (che adoro).

Il Socio, invece, aveva già visto nel suo passato la vita da banconista, è un esperto di salumi e formaggi, ma per anni ha fatto il trasportatore e il responsabile di magazzino e logistica. In un attimo , il giorno stesso dall’apertura, ha ripreso la capacità di muoversi dietro un banco e servire le persone con il sorriso e la giusta dose di rapidità. Ora cucina pure, spero che un giorno non mi voglia liquidare, perché è anche bravo e ha ricette sue che nessuno gli tocca, anche perchè è un metro e novantadue (!!!!) di potenza. Ora sorride di nuovo (ho sviolinato per bene, vero?).

Non pensavo che nella vita avrei scritto sul mio blog un articolo che potesse parlare di un’attività mia, di un negozio atipico come Gastronomia Spariglio. E invece, autoreferenzialità alla mano, ho deciso di spendere qualche parola per farvi scoprire ciò che faccio dal 29 Febbraio 2020, pandemia incipiente e pronta a toglierci il buonumore, per circa quindici ore al giorno.

Spariglio (si, per gli appassionati, il termine deriva dallo Scopone Scientifico di cui siamo giocatori e che è stato contraltare delle prime discussioni su idee da provare a sviluppare) è una gastronomia tradizionale, con il suo bel banco di prodotti freschi cucinati da noi, con i salumi super selezionati che ci teniamo alle spalle e con formaggi e pasta fresca da paura…tutt’intorno vasetti e bottiglie che stiamo selezionando sulla base del nostro gusto, con l’obiettivo, comune a tutto il negozio, di offrire qualità a bomba, con prezzi giusti.
In più, per avere una declinazione moderna della gastronomia, abbiamo, in tempo di “pace”, una ventina di coperti per far mangiare dei pranzi, per così dire, di lavoro (si, perchè molliamo sul tavolo della cofanate di pasta fresca, tutte le leccornie del banco…quindi, bella storia anche per chi ha fretta ma vuole mangiare come si deve). E, oltre al pranzo, ci divertiamo tanto con l’aperitivo preserale, dove oltre a calici di vino o bottiglie di birra ben assortite, sparigliamo i tavoli con i nostri piattini ghiottoni.

gastronomia spariglio
gastronomia spariglio
gastronomia spariglio
gastronomia spariglio
IMG_20200528_110431
gastronomia spariglio
IMG_20200506_113226
gastronomia spariglio

Ora non dico altro, ma se durante una vacanza in Liguria, alla fine di questo periodo così difficile o in futuro, o perchè siete di passaggio per uno o mille motivi dalle parti di Carcare, venite a trovarci.
Sorriso, educazione, cibo buono e prezzi onesti saranno a vostra completa disposizione.

E se non scrivo più tanto sul blog, non odiatemi…ma quando ho un momento libero mi godo La Moglie (che supporta tutto questo ed è grandiosa) e Il Mostrillo (che al momento della scrittura, dal piccolo dei suoi bellissimi 4 anni, al riguardo del Coronavirus, si è rotto le balle come fossero un vaso Ming precipitato dal 5 piano).

Saluti eh!!!
Vetriolo

 

Gastronomia Spariglio
Via Garibaldi 103
Carcare (SV)
Tel: 3492465718

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...