Verchef Ruvo di Puglia
Verchef Ruvo di Puglia

Ormai l’hashtag #vetrioloitinerante sta andando a bomba, perchè sono continuamente in giro. Viaggio agile tra l’Albania, dove ormai sono di casa, il Nord Italia e, felicemente, la Puglia. Chi segue il blog, oramai, sa perfettamente di questa mia profonda debolezza per la Regione più lunga d’Italia. Ne amo la cucina, ne amo la gente, il clima e pure le costruzioni storiche.

Se poi, quando sono in trasferta di lavoro, mi capita di trovare anche uno Chef con una mano felice, la mente aperta e una voglia di confronto da persona di intelligenza sopra la norma, beh, non può che essere uno sballo totale.

Tappa, quindi, a Ruvo di Puglia dove, oltre alla gelateria Mokambo che mi ha letteralmente spettinato (ed è difficile davvero, sia perchè non sono normalmente uno da gelati, sia perchè ho quattro capelli), ho scoperto VERCHEF. Qui, Michele Piccolomo giganteggia tra i fornelli, proponendo sapori locali in chiave contemporanea, molto attuale.

E allora, bando agli indugi, vi racconto come è andata, in una sera che vedeva me, diversi colleghi pugliesi e pure il capo, con mio grande piacere, allo stesso tavolo.

Si parte con la scelta del vino e chi ne capisce più di me indica con sicurezza “IMMENSUS” dell’azienda agricola Mazzone. Una malvasia bianca, fresca, asciutta e veramente azzeccata per i piatti che stavamo cominciando a scegliere dalla carta.

Verchef Ruvo di Puglia
Verchef Ruvo di Puglia

Una piccola ma saporita bruschetta pomodoro e basilico ci fa da entrèe, è un’evergreen con il quale non si sbaglia mai, ma il pomodoro, l’olio, il pane, tutto deve essere di qualità totale, per far sbrilluccicare gli occhi. E qui succede.

Verchef Ruvo di Puglia
Verchef Ruvo di Puglia

Non sono riuscito a seguire tutte le scelte di Presidente e colleghi, quindi mi concentro sulla mia sequenza di piatti e voglio raccontare di questa ACQUASALA. Si tratta di un piatto povero che si perde nella tradizione pugliese, rivisto in chiave marina e moderna dallo Chef: agli ingredienti più classici, infatti, si aggiungono una punta di zenzero e dell’ottima salicornia, vera sorpresa nel piatto e al palato. Azzeccatissimo.

Verchef Ruvo di Puglia
Verchef Ruvo di Puglia

E poi il primo. Il piatto che ho scelto è stato materia di confronto proficuo con lo Chef a fine cena e nei giorni successivi. Ho optato, infatti, per una Linguina Aglio, Olio e Peperoncino con julienne di Seppie e croccante di Semola. Piatto dai gusti intensi e interessantissimi, ma, per il mio gusto, un tantino slegato. L’untuosità della parte “aglio-olio” era quella della classica preparazione che conosciamo tutti, ma non contribuiva a legare assieme tutti gli ingredienti. Lo Chef ha provato con una modifica di cui abbiamo chiaccherato e, qualche giorno dopo, ha deciso di mettere in carta un piatto che portava con sè tutta la nostra conversazione (GRAZIE DELLA FIDUCIA, tra l’altro!).

Verchef Ruvo di Puglia
Verchef Ruvo di Puglia

Sul secondo, un po’ tutti a tavola, ci siamo mossi verso un grande classico che, se ben eseguito, fa sempre piacere: frittura di Calamari e Verdure pastellate. E devo nuovamente dire bravo a Michele, sono esigente sulle fritture e questa era decisamente di buon livello!!

Verchef Ruvo di Puglia
Verchef Ruvo di Puglia

Ultimo, ma non ultimo, il dolce. Acquafaba (ossia una sorta di meringa ottenuta dall’acqua di cottura dei ceci, quindi VEGAN!) in chiave dessert, con Cioccolato fondente e granella di Nocciole tostate. Molto, molto buono e per nulla pesante malgrado cioccolato e nocciole, fresco, spumoso. Super.

Verchef Ruvo di Puglia
Verchef Ruvo di Puglia

Come concludere se non dicendo che mi è piaciuto al punto da consegnare immediatamente allo Chef l’adesivo di Insalata di Vetriolo? Prezzi giusti, materie prime ottime, buone idee, umiltà e passione abbracciate forte, non mi sembra manchi altro. Bravi, ci rivedremo alla prossima trasferta in Alta Murgia.

Verchef
Via Corato, 29
Ruvo di Puglia (BA)
Tel. 346 002 1798

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...