ODA Restaurant Tirana

Ristorante ODA a Tirana.Tempo cristallizzato benissimo.

ODA Restaurant Tirana

ODA Restaurant Tirana

Gira e rigira, sono tornato in Albania ed è la prima di una nuova serie di trasferte che il mio lavoro principale mi regala in questo inizio dirompente di estate. L’altro dono me lo regala la mia allergia che, in questo meraviglioso passaggio dalla pioggia quotidiana al venditore di cammelli che mi ferma per strada proponendomi uno scambio per La Moglie, ha deciso di manifestarsi in una media di quattrocento starnuti giornalieri (eufemisticamente).

Dopo una peregrinazione iniziata all’alba, un pranzo con un’insalatona (nemmeno terribile, ma pur sempre insalatona pagata cara e amara a Fiumicino) e una lunga riunione di lavoro, si tratta di iniziare a parlare seriamente di cena. La fortuna di avere un paio di colleghe a Tirana è un ausilio incredibile per la scelta del posto giusto, tra nuove aperture, ristoranti storici, i primi “tritaturisti” e locali in cui non vale la pena recarsi.

Decisamente, questa volta più di altre, siamo andati alla grande. Prenotazione al ristorante ODA. Ed è subito vera Albania, il locale ha una sala veramente aderente alla tradizione e i piatti sono presi a piene mani dalla cucina dei vecchi albanesi: si passa da piatti vegetariani, vera scoperta come vedrete nel seguito, alla carne cotta nella cenere di una stufa a legna, fino alle frattaglie trattate con grande sapienza.

Ma andiamo con ordine. Di solito, comincio anteponendo il vino che si mette sul tavolo, ma qui abbiamo pasteggiato a Dhallt, yogurt allungato con acqua e addizionato di un pizzico di sale: estremamente saporito e rinfrescante. L’avevo bevuto in un’altra circostanza e non mi aveva fatto impazzire. Quello dell’ODA è DA FAVOLA. Buonissimo.

ODA Restaurant Tirana
ODA Restaurant Tirana

Come accennavo poco fa, abbiamo mangiato vegetariano, andando in qualche modo contro alla tradizione tipicamente Balcanica che rende questi popoli cinture nere di barbeque.

Una ciotola di zuppa di verdure di stagione con riso è il mio modo di entrare nella cucina dell’ODA. Gusto buonissimo, riso non al dente, ma che in qualche modo ci stava benissimo nel tipo di zuppa, una bella manata di prezzemolo fresco profumatissimo e il piatto è fatto:

ODA Restaurant Tirana
ODA Restaurant Tirana

Poi abbiamo iniziato a “fare sul serio”. Il primo piatto super tipico in arrivo al tavolo è stato il Fërgesë, nella versione senza fegato. In buona sostanza, un piatto a base di peperoni e una sorta di ricotta acida derivata dallo yogurt. Veramente INTERESSANTE, al punto che mi sono macchiato di un peccato indelebile mentre si è fuori a cena: LA SCARPETTA.

ODA Restaurant Tirana
ODA Restaurant Tirana

Poi, pum pum, due bombe mica da ridere: Melanzane ripiene all’Albanese (con pomodori, melanzane, peperoni, peperoncino, TOTALI) e Peperoni ripieni di riso.  Entrambi i piatti non hanno visto la luce del minuto successivo al loro arrivo, li abbiamo spazzolati senza pietà, tanto erano buoni e gustosi.

ODA Restaurant Tirana
ODA Restaurant Tirana
ODA Restaurant Tirana
ODA Restaurant Tirana

Potevamo poi, forse, uscire senza aver addentato almeno un dolcino? Dico io, si lavora fino a sera, dopo un viaggio in aereo da Genova (e chi frequenta questo aeroporto conosce quanto sia complicato muoversi da lì)…e vuoi non mangiare un bel quadrotto di torta al cioccolato con noci e miele? Un megatone di energia atomica condensato in quattro cucchiaiate, sedici miliardi di chilocalorie al microgrammo: SPAZIALE.

ODA Restaurant Tirana
ODA Restaurant Tirana

Credo si sia inteso dalle righe scaraventata qui sopra, in un momento di pace serale dopo giorni di intense trasferte e lavoro, che da ODA siamo stati davvero alla grande. La proprietaria è una professionista che sa intrattenere anche benissimo i suoi ospiti, in albanese, inglese e, ça va sans dire, in italiano con un vocabolario che le fa davvero onore, complimenti.

E si spende pure poco: mangiando quel che si vede nelle foto, tra l’altro mangiandolo in tre, con un paio di birre e una boccia d’acqua col gas (che non si bada a spese noi!!), abbiamo speso 20 €. Alla grande, ci si rivede prestissimo!!

Ristorante ODA
Rruga Luigj Gurakuqi
Tirana (Albania)
+355 69 966 8881

2 pensieri su “Ristorante ODA a Tirana.Tempo cristallizzato benissimo.

  1. Che bontà! quei peperoni e quelle melanzane si facevano mangiare già con gli occhi! Interessante il Dhallt! serve ad ammazzare il piccante?

    "Mi piace"

    1. Il Dhallt fatto bene è stata una scoperta eccezionale. Si, direi che può serenamente avere un ruolo antipiccante, sebbene nessuno dei piatti recensiti fosse particolarmente pieno di peperoncino, anzi: c’è stata grande sapienza nel dosare le spezie, tra cui il peperoncino, appunto, al fine di dare equilibrio ai piatti. Riuscendo perfettamente, tra l’altro!!!

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...