Cena di lavoro a La Camera Ducale di Gravina in Puglia. Che sballo.

“Caro Vetriolo, la cena di lavoro a cui sei invitato si terrà presso La Camera Ducale a Gravina in Puglia”.

Più o meno era così l’invito ricevuto, legato al mio lavoro “vero” da ingegnere e, appena terminata la riunione antecedente la cena, capirete, cari Vetrioli, con che velocitá mi sono ritrasformato nel Blogger Mannaro che sono.

E, curioso come un cercopiteco verde, mi sono recato in questa bella struttura, con tanta fame e ottima compagnia.

Vi metto, così per stuzzicarvi, un paio di foto: una è relativa al paesaggio che circonda la struttura, visibile dalla strada che lì conduce, l’altra inerente il contesto più intimo del giardino del ristorante. Va che roba:

Ma poi, con generosità e accoglienza Pugliesi, si è iniziato a parlare di cibo e, amici cari, la faccenda è divenuta seria davvero. Soprattutto perchè, onestamente, immaginavo qualcosa di più frugale, mentre, vedrete tra poche righe, ho avuto la fortuna di partecipare a una cena con i controvetrioli!

Si parte.

Una sequenza di “antipastini” locali da girare gli occhi.

Un susseguirsi di Bresaola locale e Mozzarella vaccina squisitamente dolce, condite con emulsione al limone in pipetta, millefoglie di melanzane, funghi cardoncelli, Pallone di Gravina (che buoooooonooooo!!), ricotta fresca (con marmellatine a compendio), bruschette (un profumo di pomodori che non ricordavo quasi più), olive Nolche fritte (adoro!!), salsiccia secca con finocchietto (un delirio).

Non ho tutte le foto perchè, come sempre ha vinto la gola sul click dell’otturatore, ma sono stato abbastanza bravo e credo manchi solo la ricotta (fresca che si scioglieva).

E uno se ne potrebbe già stare serenamente e andare a nanna con un sorriso grande quanto la Murgia.

Invece, si vocifera al tavolo dell’imminente arrivo di un primo. E in effetti…ne arrivano due: Paccheri di Mare e Cavatielli con Pomodoro, Rucola fresca e Ricotta Salata Marzotica. DELIRIO.

E un essere umano ora si sarebbe fermato alzando bandiera bianca. Io no, ho assaggiato anche lo Spezzatino di Agnello con pomodori, patate, funghi e Lampascioni (adoro il loro essere amarissimi!!). Qui l’unico consiglio che mi sento di dare per valorizzare ancora di più lo squisito agnello di Gravina (veramente una carne superiore al normale) è di curare maggiormente il taglio dei pezzi. Qualche boccone senza ossicine sarebbe stato il top di una cena, ad ogni modo, incredibile!

Chiusura delle chiusure, per me la PERFEZIONE, la frutta mista zuccherata. Freschissima, super saporita, abbondante e molto varia. Davvero graditissimo finale per me che adoro la frutta fresca!!!

Un nocino per finire e tanti, tanti, tanti complimenti ai proprietari di questa bellissima struttura!

Cotinuate così! SUPER!

La Camera Ducale Relais Ricevimenti & SPA

Via Guardialto 70024

Gravina in Puglia (BA)

080 326951

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...