Tortino di patate, porri e pancetta affumicata. Ricetta della moglie.

 

Ingredienti per 4 persone
Patata media 1
Porro di medie dimensioni 1 e 1/2
Pancetta affumicata a dadini 100 g.
Uova 2
Panna fresca liquida 100 ml.
Parmigiano Reggiano 80 g.
Brodo Vegetale q.b.
Olio EVO di quello buono q.b.
Sale q.b.
Pepe q.b.
Pasta sfoglia (io ho usato quella della Buitoni rotonda) 1 rotolo

Preparazione
Per fare questo tortino, abbiamo aperto il frigo e dove si è fermata la mia immaginazione è intervenuto il pragmatismo de La Moglie. Un paio di ragionamenti assieme e, per dare anche un seguito ad una chiaccherata con una collega con la quale si era parlato proprio di un tortino simile, siam partiti.
Intanto, per cominciare, è necessario stufare il porro tagliato a rondelline sottili in una padella ben calda, con un filo d’olio, mettendo poco prima di tutto la pancetta a dadini (che rilascerà anche un goccino di grasso saporito) e aiutandosi poi con un goccino di brodo vegetale.
Poi, una volta raffreddato il tutto, lo trasferite bel bello in un contenitore assieme alla panna liquida, a un uovo intero e un bianco e al Parmigiano. L’altro rosso lo userete per spennellare i bordi rovesciati del tortino.
Carta forno in una teglia, posizionamento della sfoglia e taaac, siam pronti a riempire il tortino di uno strato di patate tagliate sottili (2-3 mm, non oltre), sale, olio, mettete il ripieno e poi di nuovo, patate, sale e olio.
Girate all’interno i bordi e spennellateli con il rosso tenuto da parte, come anticipato.
Finezza de La Moglie, vera anima ordinata di casa: tagliate la carta in eccesso, fino a filo teglia (io la avrei lasciata sventolare nel forno, ma è cosa brutta…e rischia di bruciare malamente). Forno ventilato e preriscaldato a 180° per ben venticinque minuti e poi siete quasi pronti a mangiare sta bontà. Quasi, perchè se lo mangiate subito vi viene un monopapillone gustativo, risultato della fusione nucleare di tutte le papilline della vostra lingua ustionata.

Abbracci e…COMMENTATE!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...